Progettazione e Realizzazione Case Funerarie in Lombardia

La progettazione di case funerarie in Lombardia è una realtà ben radicata nelle principali provincie come Milano, Brescia, Bergamo, Varese e Monza. Queste strutture necessitano di spazi adeguati e che rispondano a specifiche esigenze dell’attività che andrà ad installarsi e solo un’azienda specializzata potrà occuparsi di progetto e realizzazione ad hoc. Di seguito alcune informazioni sulle case funerarie lombarde e sulla loro funzione.

Realizzazione case funerarie in Lombardia: a chi rivolgersi

La progettazione delle case funerarie in Lombardia e in tutto il resto d’Italia è affidata a tecnici e professionisti del settore: nessun altro infatti può realizzare concretamente un progetto architettonico ad hoc. Ci saranno poi varie specifiche da tenere presenti nell’ideazione e nella distribuzione indoor dei vari spazi funzionali e anche la vera e concreta realizzazione di case funerarie in Lombardia deve essere eseguita da imprese specifiche. C’è chi si rivolge ad imprese edili generiche ma ne esistono anche di specializzate sul territorio e soprattutto nelle provincie di Milano, Brescia, Bergamo, Varese e Monza. Di seguito scopriremo quali sono invece le caratteristiche che queste strutture devono avere sia indoor che esternamente così da fugare anche la curiosità dei più.

A cosa servono le case funerarie

Le case funerarie sono simili alle case del commiato e si tratta di location ove è possibile dare l’ultimo saluto ai defunti prima che vengano sepolti o cremati. Sono luoghi messi a disposizione da aziende private o da pompe funebri ma ne esistono anche di comunali. La realizzazione di case funerarie in Lombardia da parte di agenzie di pompe funebri spesso include anche aree adibite ad uffici e che servono proprio per svolgere le loro attività d’accoglienza clienti e varie. Soprattutto nel caso di location private possono fungere da luoghi polivalenti e capaci, in alcuni casi, di dare pure ospitalità a parenti del defunto arrivati da regioni lontane o dall’estero. In ogni caso tutte le normative architettoniche, ingegneristiche, di antinfortunistica, igieniche, di fruibilità e simili vanno rispettate nel dettaglio e solo un’impresa edile specializzata potrà operare la corretta progettazione di case funerarie in Lombardia e in altre zone.

Come sono fatte le case funerarie

La realizzazione di case funerarie in Lombardia prevede nello specifico anche l’aspetto estetico e l’assetto indoor specifico della location e ci sono soprattutto differenze estetiche tra queste strutture in Lombardia. Qui infatti nelle varie provincie si trovano sia ville liberty acquistate dalle pompe funebri e adibite a sala del commiato ma anche ad uffici della stessa, come detto prima, sia a strutture meno appariscenti e più pratiche. In quest’ultimo caso ci riferiamo a stanze adiacenti agli ospedali o alle chiese, magari situate nelle periferie delle città e che sono di proprietà del comune, affittabili appunto per dare l’ultimo saluto ai defunti prima della sepoltura o cremazione. A livello empatico una struttura di questo tipo è molto meno accogliente mentre quelle private cercano di distinguersi anche sviluppando un aspetto emozionale proprio della progettazione delle case funerarie in Lombardia. In questa regione infatti si presta importanza anche all’aspetto funzionale e per accogliere i parenti si prediligono strutture e stanze meno asettiche, abbellite quindi anche con simboli tradizionali religiosi e di speranza. A questo proposito l’impresa che si occuperà della realizzazione di case funerarie in Lombardia o in altre zone dovrà però evitare questi riferimenti se lo scopo è dare un’impronta atea.

 

Progettazione e realizzazione Case Funerarie in Lombardia

 

Progettazione e realizzazione Case Funerarie a Milano, Brescia, Bergamo, Varese, Monza

 

 

 

Contattaci per qualsiasi informazione
sui nostri servizi di Progettazione e realizzazione case funerarie in Lombardia

La scrivente fornisce, di seguito, le informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Lei rilasciati attraverso la compilazione di questo form, in osservanza alle norme di cui al Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (noto anche come GDPR). I dati concernenti la Sua persona, da Lei spontaneamente forniti tramite la compilazione di moduli informatici, vengono raccolti esclusivamente per consentire il contatto con l’azienda e, eventualmente, eseguire il contratto con Lei concluso. Il conferimento, da parte Sua, dei dati in parola ha natura obbligatoria; il suo eventuale rifiuto non ci permetterà di fornirLe il prodotto/servizio da Lei richiesto (potenzialmente esponendoLa a responsabilità per inadempimento contrattuale) e, comunque, di evadere la Sua richiesta. All’interno della nostra struttura potrà venire a conoscenza dei dati solo il personale incaricato di effettuare operazioni di trattamento dei dati stessi, sempre per le citate finalità. Le ricordiamo inoltre che, facendone apposita richiesta al titolare del trattamento, potrà esercitare tutti i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del predetto Regolamento UE, che Le consentono, in particolare, la facoltà di chiedere l’accesso ai dati personali e di estrarne copia (art. 15 GDPR), la rettifica (art. 16 GDPR) e la cancellazione degli stessi (art. 17 GDPR), la limitazione del trattamento che La riguardi (art. 18 GDPR), la portabilità dei dati (art. 20 GDPR, ove ne ricorrano i presupposti) e di opporsi al trattamento che La riguardi (artt. 21 e 22 GDPR, per le ipotesi ivi menzionate e, in particolare, al trattamento per finalità di marketing o che si traduca in un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano, ove ne ricorrano i presupposti). Le ricordiamo, altresì, il Suo diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare detto consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; per fare ciò, può disiscriversi in ogni momento contattando il titolare del trattamento ai recapiti pubblicati sul sito stesso. La informiamo, inoltre, del diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità di controllo operante in Italia, e di proporre ricorso giurisdizionale, tanto avverso una decisione dell’Autorità Garante, quanto nei confronti del titolare del trattamento stesso e/o di un responsabile del trattamento.